Gli incendiari consigli di scrittura di Ray Bradbury

Spread the love

Nonostante i tanti manuali sull’arte di scrivere, è notorio che la scrittura richieda un processo creativo troppo complesso per poterlo insegnare. Per questo il titolo “Lo Zen e l’arte della scrittura” scelto per il volume di consigli di un grande autore di Fantascienza – e non solo – come Ray Bradbury, appare quanto mai pertinente. Quello di Bradbury è appunto un approccio zen, non pretende di insegnare a scrivere, racconta i suoi modus operandi, fornisce consigli preziosi, apre la mente del lettore e del potenziale scrittore. L’autore di Fahrenheit 451 e Cronache Marziane si confessa in maniera divertente e curiosa, portandoci – pagina dopo pagina – nel cuore del processo creativo di un autore quanto mai prolifico. Si insegna di più con l’esempio e questo libro è appunto una sorta di  “autobiografia letteraria”. Bradbury consiglia proprio di accedere al proprio ricco patrimonio esistenziale per muovere i primi passi, concentrandosi su quegli aspetti che troppo spesso ci appaiono insignificanti e che invece rappresentano un ricco filone di argomenti narrativi.

Ray Bradbury
“Lo zen nell’arte di scrivere”-
Libera il genio creativo che è in te
Piano B editore
Pagg.160 – euro 15.00