Le tracce del sacro nelle reliquie di Gesù

Spread the love

Se le reliquie dei santi sono testimonianze di uomini eccezionali, quelle di Gesù sono tracce dell’esistenza terrena dell’uomo-Dio, del Cristo che ha scelto di condividere la vita dell’uomo. Per questo il libro che stiamo consigliando è un viaggio straordinario tra le cose toccate, appartenute, sfiorate, vissute da Cristo. Difficile dire quali e quante siano le reliquie originali, ma in molti casi la tradizione, la storicità, le fonti, i documenti e persino i più precisi riscontri scientifici sulla datazione, rendono le reliquie quanto mai attendibili. Nel libro – pubblicato dalla Libreria Editrice Vaticana e corredato da un ricco apparato iconografico – il giornalista GrzegorzGórnye il fotografo JanuszRosikoń ci offrono un viaggio straordinario tra le reliquie di Gesù sparse per il mondo. Tralasciando quelle minori, considerate poco più che leggende popolari, gli autori si concentrano sulle reliquie maggiori, documentate, rese attendibili dalle testimonianze di scienziati di fama internazionale. Una vera e propria indagine giornalistica che identifica i frammenti sacri legati alla vita di Cristo ed agli ultimi momenti di vita sulla terra, con la Passione , la morte in croce e la sepoltura.Lo scrittore polacco Gorny racconta anche di scienziati e medici atei “folgorati sulla via di di Damasco”, che hanno incontrato la fede proprio durante lo studio di reliquie di Cristo. Ma a rendere quanto mai interessante il volume è anche la storia che si nasconde dietro ogni reliquia, gli spostamenti, le lotta per averle, la grande devozione, persino al costruzione di grandi chiese e cattedrali ruota intorno ad esse. Singolare, per esempio, la vicenda della tunica di Argenteuil, vicino a Parigi: è sopravvissuta alla furia iconoclastica e deicida della Rivoluzione francese, superando poi anche successive traversie. Di essa parla al credente una scoperta incredibili: Gli scienziati che l’hanno esaminata hanno rilevato che i globuli rossi che contiene dimostrano che l’uomo che l’indossava soffriva della rarissima malattia “hematidrosis”, che si caratterizza con sudore di sangue, lo stesso che ci riportano i Vangeli per il doloroso supplizio cui fu costretto Gesù.

Grzegorz Gorny e Janusz Rosikon
“Testimoni del Mistero” – Le reliquie di Gesù
Libreria Editrice Vaticana
Pagg. 134 – euro 30,00