LIBRI PER IL 2021 – LO STUPORE DI OGNI GIORNO

Spread the love

Il mondo sembra non meravigliarsi più di nulla. La stupore sembra essere scomparso dalle città. Tutto è confuso con la routine, la vita quotidiana la si considera come una ripetizione di gesti, rituali, attività, dimenticando il miracolo che si compie ogni giorno con il rinnovarsi della vita. Già Rodari indicava nel bambino le potenzialità insite nel sentimento della meraviglia, mentre un grande artista come Picasso ebbe a dire “ci ho messo una vita per diventare bambino”. Al di là delle suggestioni poetiche di queste affermazioni, è certamente la meraviglia che dobbiamo recupera. Allo stupore di ogni giorno è dedicato un bel libro di Anselm Grün, il monaco autore di tanti bestseller dello spirito. Con le sue riflessioni, i suoi pensieri di saggezza, l’indagine interiore di cui è capace, Grün ci offre un’incredibile carica motivazionale che aiuta a sviluppare comportamenti concreti per un migliore approccio alla vita. Lo scrittore ci ricorda che la capacità di meravigliarsi mantiene viva la felicità. Scrive in una delle pagine iniziali: “La spiritualità cristiana non equivale a una fuga dal mondo, al contrario. Vuole condurre proprio nel cuore dell’esistenza e sperimentare, accogliere, rendere più profonda e trasformare la vita concreta con le sue molteplici relazioni, di cui facciamo esperienza ogni giorno. Lo stupore è la premessa perché ogni giorno, dentro di noi, possa incominciare qualcosa di nuovo, perché usciamo dai vecchi modelli di vita e di percezione, ormai logori. Stupore significa essere aperti al nuovo e riconoscere il miracolo nella quotidianità”. Un libro da leggere in questo inizio di nuovo anno, per ritrovare le motivazioni giuste a affrontare il 2021 nel migliore dei modi. Non è la solita poltiglia new age, ma un libro di profonda ispirazione cristiana rivolto anche ai laici. Consigliatissimo.

Anselm Grün
“Stupore. Scoprire i miracoli nella quotidianità”
Queriniana
Pagg. 304 – euro 26.00