NATALE DEI LIBRI – Gossip bibliografici da non perdere

Spread the love

Bibliofili, bibliomani, lettori onnivori, lettori maniacali, collezionisti: questo è uno dei libri che fa per voi e che non dovrebbe mancare nella vostra biblioteca. Prima ancora di accedervi, in realtà è un pezzo di immaginario che va invece a depositarsi direttamente nella mente, nel  campionario-biblioteca che negli anni si è formato dentro di noi.
Il compendio di curiosità librarie che vi ritroverete tra le mani può essere diviso in due parti. Nella prima, Paolo Albani – singolare autore specializzato nei libri sull’impossibile – prende in rassegna le più stravaganti forme di libri: dai libri immaginari ai libri giocattolo; dai libri oggetto a quelli progettati e mai realizzati, fino ai libri falsi.
Nella seconda parte ci sono i libri parlanti: immaginando che – è il caso di dire, paradossalmente – ad un libro manchi solo la parola, l’autore dà voce ai volumi, dando loro la possibilità di rivelare anche il non detto che si deposita tra una parola e l’altra.

Paolo Albani
“Bibliofilia curiosa”
Apice libri
Pagg. 158 – euro 12.00