NATALE DEI LIBRI – Un’isola di versi dall’estremo oriente

Spread the love

E’ incredibile come un autore tanto celebre in patria – e in generale in estremo Oriente – possa invece essere misconosciuto in Occidente e ancor di più in Italia. Ne è un esempio il coreano Ko Un (1933), del quale la casa editrice Lietocolle ci offre oggi una bella antologia di poesie, nella puntuale traduzione di Vincenza D’Urso. Una vita da romanzo, quella del poeta coreano, fatta di tormenti e miserie, intessuta di lutti, alcol e tentativi di suicidio; poi ancora arresti, prigione e riconoscimenti di pubblico e critica, in un saliscendi di inferni e paradisi vissuti dall’autore. Forse per questo una delle sue più belle liriche contenute nel volume ci descrive “L’animo di un poeta” come contaminato appieno negli interstizi del mondo più oscuro: “Un poeta nasce negli spazi tra crimini,/furti, uccisioni, frodi, violenze,/nelle zone più oscure di questo mondo./Le parole d’un poeta s’insinuano tra le/espressioni più volgari e basse,/nei quartieri più poveri della città,/e per qualche tempo dominano la società./L’animo d’un poeta rivela il solitario grido di verità/che emana dagli spazi fra mali e bugie del suo tempo,/è un animo picchiato a morte da tutti gli altri./L’animo d’un poeta è condannato, non v’è dubbio”.
Ko Un ha rivestito importanti cariche politiche ed è stato candidato al Nobel per tre volte, ma sono i suoi oltre trenta volumi di poesia pubblicati a parlarci della sua vera fama di poeta. Il suo stile smentisce anche gli stereotipi d’una poesia orientale tutta intessuta di ricercatezze estetiche e poco attenta alle contraddizioni del mondo contemporaneo. L’Isola che canta Ko Un non è quella delle sirene esotiche di un mondo ovattato, ma l’atollo abitato dell’uomo metropolitano, così disincantato quanto cercatore di assoluto. I versi di Ko UN sono limpidi, felici, quasi un antidoto all’angoscia del vivere contemporaneo.

Ko Un
“L’isola che canta” – poesie (1992-2002)
traduzione dal coreano di Vincenza D’Urso
Edizioni Lietocolle
Pagg. 128 – euro 13.00